Voci e suoni dall’Alto Ariari

Se amo così tanto la radio è perché riesce a far volare la mia fantasia e a catapultarmi in luoghi lontani, con la sola forza di una voce o di un suono. Spero che ascoltando questo documentario, diffuso sulle onde della Rete Uno (“Chiese in diretta”) il 18 marzo, possiate camminare anche voi tra le montagne dell’Alto Ariari e lasciarvi trasportare dal coraggio di chi ha lottato contro la guerra e per la dignità.